Molveno - Giro del lago di Molveno

Tempo di percorrenza: ore 3 h 30 min – 12 Km
Dislivello in salita: 90 mt
Luogo di partenza: Molveno, loc. campeggio (lido di Molveno)
Luogo di arrivo: Molveno, lungolago (lido di Molveno)
Il punto più alto: 980 mt,  Baita fortini di Napoleone
Difficoltà: ***
Passeggini: SI (percorso a tratti sconnesso – consigliato passeggino da trekking)

Descrizione del percorso:
Il Giro Lago Molveno è una delle meravigliose passeggiate da provare nei pressi del Lago di Molveno, un percorso alla portata di tutti con diverse attrattive turistiche: il Ponte Romano e la cascata del Rio Ceda, i fortini di Napoleone, il Ponte di Bior.

Per la partenza occorre raggiungere il campeggio lungolago nei pressi della vecchia segheria veneziana (possibile sosta per una breve visita). Dalla piccola rotonda al termine della strada si imbocca a sinistra un sentiero che in breve conduce al Ponte Romano ed alla cascata del Rio Ceda (possibile anche percorrere la strada prima asfaltata poi bianca). Da qui si prosegue sempre sulla mulattiera che con un ripido tratto in salita conduce in località “Doss Corno”.
Per una sosta si può svoltare a destra e raggiungere in pochi minuti la Baita Fortini di Napoleone con meravigliosa vista sul lago di Molveno. Proseguendo invece dritti da località Doss Corno lungo si segue l'evidente mulattiera che costeggia in leggera discesa tutto il lago fino a giungere ad una cascata artificiale (frutto dello sfruttamento del bacino idrico in cui è inserito il lago di Molveno) e di qui fino all'estremità sud del lago nei pressi del laghetto di Nembia (eventuale breve deviazione di 10 minuti).

Si costeggia a questo punto il lago di Molveno seguendo il sentiero a sinistra che corre proprio in riva al lago risalendolo progressivamente con andatura altalenante. In località “Pradoneghi” (grosso modo a 2/3 del percorso) il sentiero si sposta sopra la strada fino a giungere nei pressi del Grand Hotel Molveno; qui dopo aver nuovamente attraversato la statale si imbocca il sentiero “Re dei Belgi” che sempre costeggiando il lago porta al ponte che divide il lago di Molveno dal piccolo bacino di “Bior”. Una volta risalita la scalinata lo si attraversa per ridiscendere sull'altra sponda e liberamente lungo i prati e la spiaggia ci si riporta al punto di partenza nei pressi del campeggio in località Lido di Molveno.
Per richieste senza impegno!
calendar
calendar
select
select
select
Invia Richiesta
Iscriviti alla nostra newsletter
Iscriviti
unchecked checked